CORTINA 2021: AL VIA OGGI I LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELLA “VERTIGINE”

By | News | No Comments

WhatsApp Image 2017-08-03 at 11.55.21

 

Al via oggi, giovedì 3 agosto, i lavori per la realizzazione della pista Vertigine, che ospiterà le competizioni maschili di discesa libera, super gigante e slalom gigante in occasione dei Mondiali di Cortina 2021.

Si tratta del primo intervento relativo alle aree di gara dei Mondiali, deciso in seguito alle indicazioni pervenute dal Gruppo di coordinamento FIS (Federazione Internazionale di Sci) riunitosi con la Fondazione a Cortina ai primi di giugno per valutare il grado di sviluppo delle piste e della finish area.

La pista Vertigine, che si svilupperà sulla Tofana di Mezzo partendo a nord del Rifugio Pomedes da quota 2373, termina incrociando la pista Stratofana Olimpica con la quale condividerà il traguardo a quota 1568 m s.l.m., presentando quindi un dislivello di 805 metri per una lunghezza totale di oltre 2,5 km, con una pendenza massima del 62% e media del 31,6%.

Il primo stralcio dei lavori, che si svolgeranno nell’arco dei prossimi 2 mesi e mezzo (fino a fine ottobre), a seguito di una selezione fra diversi operatori sono stati affidati da Ista alla ditta Mair Josef & Co. Sas di Prato allo Stelvio (BZ), specializzata in questo tipo di infrastrutture.

Il piano prevede in questa prima fase la realizzazione al grezzo della superficie di pista per la sola Vertigine, ad esclusione di alcuni tratti di tracciato esistente per i quali sono previste alcune opere di rettifica l’anno prossimo, contestualmente alla sistemazione della Stratofana (femminile) e alla realizzazione di tutte le infrastrutture necessarie per i Mondiali di Sci Alpino (innevamento, cronometraggio, rete di comunicazione, protezioni).

Nel mese di luglio abbiamo completato tutti gli iter amministrativi relativi ai progetti delle piste per i Mondiali 2021 e oggi iniziano i lavori – commenta Paolo Nicoletti, Amministratore Delegato della Fondazione Cortina 2021 –  in Fondazione tutti  hanno lavorato assiduamente e in stretta sinergia con Ista che ringrazio per la grande collaborazione. Credo anche che siano stati recepiti i suggerimenti e le indicazioni pervenute dalla FIS e che i tempi urgenti richiesti dalla Federazione Internazionale siano pienamente rispettati.”

 “Spettacolarità dell’evento, contenimento dei costi e cura dell’ambiente – continua Nicoletti – sono i criteri che ispirano tutti i nostri interventi: la Pista Vertigine rappresenta un esempio straordinario di inserimento armonico della nuova infrastruttura nel comprensorio originario. Nelle prossime settimane saremo impegnati a concludere il Piano delle Opere con il dettaglio dei costi e l’individuazione del grado di priorità rispetto ai Mondiali”.

 “E’ stata la FIS a chiederci un tracciato molto tecnico e in linea con i dislivelli richiesti dalle regole internazionali dello sci – spiega Alberto Ghezze, responsabile sportivo della Fondazione Cortina 2021 – possiamo lavorare appena meno di 6 mesi all’anno e iniziamo perciò dalla Vertigine per poter fare tutti i test possibili per quella che sarà la discesa libera dei Campionati Italiani di Sci Alpino 2019.”

Cortina_13 luglio

IL MINISTRO LOTTI PRESENTA IL COMMISSARIO AD ACTA LUIGI SANTANDREA

By | News | No Comments

Cortina, 13 luglio 2017 – Il Ministro per lo Sport Luca Lotti ha presenziato questa mattina a Cortina ad un incontro stampa organizzato presso la Sala Consiliare del Comune di Cortina d’Ampezzo per illustrare gli interventi normativi predisposti dal Governo a favore dei Mondiali di Sci Alpino 2021.

 

Dopo il saluto del Sindaco Gianpietro Ghedina, che ha ribadito l’impegno della nuova Amministrazione a lavorare in sinergia e al meglio con tutti gli attori coinvolti, il Ministro Luca Lotti ha annunciato la nomina dell’Ing. Luigi Santandrea, Capo Dipartimento del Ministero dello Sport, a Commissario Ad Acta per la realizzazione delle opere.

 

Nel corso del suo intervento il Ministro Lotti ha illustrato il Decreto “Misure di sostegno dei Mondiali di Cortina 2021”, uno strumento normativo innovativo che dota Cortina delle risorse economiche necessarie alla realizzazione di opere infrastrutturali e ordinate per priorità. “Sono qui – ha detto il Ministro – per confermare la determinazione del Governo italiano a fare di Cortina 2021 un grande evento per tutto lo sport e per il Paese. Abbiamo mantenuto tutti gli impegni assunti in occasione della Candidatura e oggi siamo qui a celebrare l’ultimo tassello, la nomina del Commissario, che velocizzerà il lavoro sulle opere che serviranno all’evento sportivo; le risorse stanziate ammontano complessivamente a circa 280 milioni di euro.”

 

Il Commissario Ad Acta Luigi Santandrea ha poi spiegato il perimetro del suo ruolo con le procedure e i tempi del piano delle opere che verrà predisposto entro settembre. Ha inoltre ricordato che sarà suo compito ingegnerizzare i processi amministrativi che permetteranno di programmare le approvazioni dei progetti.

 

Il Presidente della Fondazione Cortina 2021, Alessandro Benetton, ha ringraziato quanti si stanno adoperando per l’organizzazione dei Mondiali, in primis la FISI e il mondo dello sport, ha sottolineato l’importanza del lascito culturale dell’evento che dovrà essere ispirato ad una grande sostenibilità ambientale. Alessandro Benetton ha infine annunciato che ai primi di agosto ci sarà un momento pubblico a Cortina d’Ampezzo per la presentazione di tutta la squadra.

 

benetton-alessandro-845x522

Alessandro Benetton è il nuovo Presidente

By | News | No Comments

Tutto il team di Fondazione Cortina 2021 dà il benvenuto al nuovo Presidente Alessandro Benetton che ieri,
a seguito dell’ufficializzazione da parte del Ministro dello Sport Luca Lotti, ha confermato l’accettazione della carica e di entrare a far parte dell’organizzazione dei Mondiali di Sci Alpino con grande entusiasmo.

«Con tutti gli attestati di stima che ci sono stati nei miei confronti, non ho potuto fare altro che accettare, nella convinzione che ci siano i tempi per fare un buon lavoro» ha dichiarato Alessandro Benetton. «Da imprenditore sono ottimista. Uno degli stimoli è stato vedere quello che è successo a Torino (Olimpiadi, ndr) e Milano (Expo, ndr), con contesti migliorati. Saranno i mondiali di un intero territorio, bisogna impegnarsi perché sia così».

Il primo impegno del nuovo Presidente è previsto per il 1 e 2 giugno a Cortina, quanto il team di Fondazione Cortina 2021 si troverà per seguire il Coordination Meeting di FIS.

marchio

Il Consiglio dei Ministri approva il DEF

By | News | No Comments

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il “DEF – Documento di Economia e Finanza” con le disposizioni per la realizzazione del progetto sportivo delle finali di Coppa del Mondo 2020 e dei Campionati del Mondo di sci alpino 2021.

Il provvedimento contiene norme di semplificazione per la realizzazione delle infrastrutture sul territorio, sia quelle relative alle aree dove si svolgeranno i Mondiali, ovvero piste e impianti, sia quelle di riqualificazione della macro-area di Cortina e del Bellunese, quali in particolare gli interventi di adeguamento della viabilità sulla statale Alemagna.

“È un provvedimento di grande utilità, tecnicamente intelligente perché permette di individuare in via anticipata le necessità infrastrutturali di un grande evento e del territorio che lo ospita e introduce soluzioni di semplificazione e poteri commissariali all’inizio del percorso. Questo strumento normativo permetterà l’esecuzione delle opere con tempi certi ma anche con procedure trasparenti e complete” dichiara l’Amministratore Delegato della Fondazione, Paolo Nicoletti.

Il progetto della Fondazione Cortina 2021 prevede che sostanzialmente il 100% degli interventi infrastrutturali previsti nelle aree di gara siano destinati a migliorare il comprensorio sciistico, a collegare meglio gli impianti riducendo così l’utilizzo di macchine per gli spostamenti e a offrire nuove tracciati sia ad uso turistico sia ad uso di gara e allenamento anche per lo sci giovanile.

I Mondiali 2021, oltre a essere una grande opportunità per promuovere l’area delle Dolomiti e gli sport invernali e per lasciare legacy di conoscenze e opportunità di lavoro, sono disegnati per essere sostenibili dal punto di vista economico e ambientale e per favorire la realizzazione di infrastrutture, oltre che sportive, di riqualificazione del territorio che resteranno in eredità per lungo tempo.

Img_sito-02

Trofeo Bebe Vio e art4sport

By | News | No Comments

Il 9 aprile si terrà il primo Trofeo Bebe Vio e art4sport: una gara di sci a squadre, organizzata in collaborazione con la Scuola Sci Cortina, che avrà come protagonisti Bebe Vio e i ragazzi di art4sport, onlus nata con l’obiettivo di supportare a livello pratico/organizzativo le famiglie di bambini protesizzati per permettere loro di giocare e divertirsi quotidianamente attraverso l’attività sportiva.

L’appuntamento, in programma sulle piste delle 5 Torri a partire dalle ore 10.00, si inserisce tra gli incontri aperti al pubblico del weekend che Cortina dedica ad art4sport. La competizione, aperta a tutti, vedrà come protagonisti concorrenti appartenenti a diverse categorie (baby, cuccioli, ragazzi, juniores e seniores) divisi equamente in 12 squadre, fino a un massimo di 15 partecipanti ciascuna. Ogni team sarà capitanato da uno dei ragazzi di art4sport e concorrerà alla realizzazione di un obiettivo comune: vincere insieme, ma soprattutto trascorrere una giornata indimenticabile all’insegna dello sport e del divertimento. A seguire, la premiazione della squadra vincitrice e il pranzo di chiusura della gara presso il Rifugio Bai de Dones.

È possibile iscriversi presso la sede della Scuola Sci Cortina – situata in Piazzetta San Francesco 8 a Cortina d’Ampezzo – oppure online. La quota d’iscrizione è pari a 15,00 € e tutto il ricavato raccolto sarà devoluto in beneficenza all’associazione art4sport. Le iscrizioni sono aperte fino al 7 aprile 2017.

Leggi il regolamento e iscriviti subito qui, ti aspettiamo!

Img_sito

Ghedo Speed Contest

By | News | No Comments

Il prossimo 16 aprile alle ore 10 prenderà il via la terza edizione del Ghedo Speed Contest: l’emozionante gara di velocità sulle nevi del Faloria (pista Tondi), organizzata dall’A.S.D. Kristian Ghedina Ski Team con il supporto tecnico di M’Over e il supporto istituzionale della Fondazione Cortina 2021, che avrà come protagonista Kristian Ghedina e quanti vorranno provare a batterlo in velocità.

La sfida sarà alquanto entusiasmante: Kristian scenderà per primo e stabilirà la velocità da superare per vincere, a seguire tutti gli iscritti alla gara potranno cercare di battere il suo tempo.
Verranno stilate due classifiche: oltre a quella relativa alla velocità raggiunta all’arrivo, ci sarà anche quella per premiare chi riuscirà a percorrere nel minor tempo possibile i primo 50 metri del tracciato.

Diversi i premi in palio, tra cui una giornata sugli sci con Kristian Ghedina, gadget targati Cortina 2021 e dei biglietti per la tappa di Coppa del Mondo di Sci di Cortina 2018! A fine gara le premiazioni, che si terranno presso la terrazza del Rifugio Faloria.

È possibile iscriversi direttamente a questo link o presso la sede di M’Over in Piazzetta San Francesco 2, nel pieno centro di Cortina d’Ampezzo.

La quota d’iscrizione è di 20,00 €.

Il ritiro dei pettorali di gara è previsto per sabato 15 aprile (8.30 – 12.30 e 15.30 – 19.30 presso la sede di M’Over) oppure per domenica 16 aprile (8.30 – 9.45) presso la partenza della Funivia Faloria.

I partecipanti, in possesso del proprio pettorale di gara, avranno il diritto di acquistare alla partenza della Funivia Faloria uno skipass giornaliero a soli 24,00 €.
Inoltre sarà a loro riservato uno sconto del 20% sul pranzo consumato al self service del Rifugio Faloria.

Vi aspettiamo numerosi!

Clicca qui per iscriverti.
Clicca qui per leggere il Regolamento completo della manifestazione.

Ringraziamo gli Sponsor che hanno permesso l’organizzazione di questo evento: Bortolomiol, Gemme di Bontà e Neon Optics.

5 torri

Approvato collegamento sciistico tra “Pocol-Tofana” e “5 Torri”

By | News | No Comments

Su proposta dell’assessore al turismo, Federico Caner, la Giunta regionale del Veneto ha approvato ieri lo sviluppo del collegamento sciistico tra le aree di “Pocol-Tofana” e delle “5 Torri” in una nuova area denominata “Son dei Prade – Socrepes – Bai de Dones”.

“Su istanza del Comune di Cortina d’Ampezzo e nel rispetto del Piano Regionale Neve, che è lo strumento di pianificazione del sistema impiantistico funiviario e sciistico regionale – spiega Caner – abbiamo dato il via libera alla realizzazione di questo collegamento tra due importanti e pregevoli aree sciabili. Si tratta di un intervento finalizzato a dare attuazione all’Area sciistica di Cinque Torri quale ‘Area di allenamento e qualifiche degli atleti durante i Mondiali di Sci Alpino 2021’, sviluppato in modo compatibile con le caratteristiche morfologiche ed ambientali dell’area, adottando soluzioni che consentono di mantenere al minimo il consumo di territorio”.

Il collegamento “Pocol-5 Torri”, in quanto progetto strategico per i Mondiali 2021 di Cortina, risulta, tra l’altro, assegnatario di finanziamenti del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) per complessivi 16 milioni 380 mila euro.

“Anche l’avvio di questo procedimento – sottolinea l’assessore Caner – testimonia come sia già iniziata l’impegnativa opera di organizzazione del grande evento sportivo e turistico del 2021. Ed è la conferma di come i mondiali rappresentino un’occasione per potenziare l’offerta del territorio dolomitico dal punto di vista strutturale e infrastrutturale”.

Per Fondazione Cortina2021 questo è un primo intervento molto significativo: “Siamo molto soddisfatti della delibera della Regione Veneto, che completa l’iter autorizzativo iniziato dal Comune relativo al collegamento Pocol-5 Torri. Si tratta di un progetto strategico utile sia all’intero comprensorio sciistico, sia in vista dei Mondiali 2021 di Cortina. Questo collegamento è un primo progetto di riqualificazione del territorio e dell’offerta turistica, e si inserisce nelle attività di legacy infrastrutturale che Fondazione Cortina2021 ha come proprio obiettivo.”

fusacchia_27feb

Alessandro Fusacchia presenta il suo romanzo a Cortina

By | News | No Comments

Prosegue la programmazione culturale di Cortina 2021, per chiudere febbraio con un incontro letterario nel cuore della città.

Alessandro Fusacchia, Capo di gabinetto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca fino a dicembre 2016, ci presenta il suo romanzo “I Solitari” (Cooper 2016).

Lo incontriamo lunedì 27 febbraio 2017, ore 18, presso Libreria Sovilla di Cortina d’Ampezzo.

“Sei amici trentenni, nel pieno delle loro carriere, decidono di prendersi una lunga pausa da tutto. Passeranno alcuni mesi isolati in un borgo di ruderi circondato dai faggi, con manovali immigrati, anziani del posto, Serena, Petra, e un elefante. Ciascuno con il proprio segreto, e tutti con una promessa comune da mantenere.
I solitari è un ritorno a casa epico. È un romanzo su ciò che ci aspetta quando lasciamo andare tutto ciò che di importante abbiamo creduto di possedere fino a quel momento.”

Possibilità di registrarsi all’incontro a questo indirizzo.

 

spence_17feb

Michael Spence ospite a Cortina d’Ampezzo

By | News | No Comments

Inizia oggi il mese della cultura per Cortina2021!

Il primo appuntamento, dedicato all’attualità e di respiro internazionale, vedrà il suo svolgimento il 17 febbraio alle ore 18, grazie alla collaborazione con Una Montagna di Libri e Promostudio.

Una conferenza gratuita nel cuore di Cortina, per avvicinare il pubblico ai grandi temi di interesse europeo e mondiale.

L’incontro, che si svolgerà presso la Sala Cultura del Palazzo delle Poste, avrà come ospite il Premio Nobel Michael Spence, con il quale avremo il piacere di affrontare temi quali le future prospettive economiche per Italia, la dinamica delle principali valute e le implicazioni sulla competitività delle imprese europee.

Argomenti importanti affrontati in un clima informale, per una condivisione della visione del Prof. Spence dedicata ad una Cortina che guarda ai Mondiali 2021.

L’ingresso è libero e i posti sono limitati, è possibile prenotarsi qui.

Per ulteriori informazioni scrivere a info@cortina2021.com oppure info@unamontagnadilibri.it

 

olympia

Inizia il conto alla rovescia per il lancio del nuovo logo!

By | News | No Comments

Manca solo una settimana alla tappa di Coppa del Mondo di Sci Femminile, che vedrà lo svolgimento di due gare a Cortina nei giorni 28 e 29 gennaio.

Con l’occasione il 27 gennaio dalle 18 in piazza Angelo Dibona verrà presentato al pubblico il nuovo logo di Cortina2021 durante la cerimonia ufficiale di apertura della Coppa del Mondo di Sci Alpino.

Vi aspettiamo numerosi in piazza e a bordo pista per vivere con noi l’emozione della competizione!

Biglietti per le gare di sabato 28 e domenica 29 acquistabili qui.