benetton-alessandro-845x522

Alessandro Benetton è il nuovo Presidente

By | News | No Comments

Tutto il team di Fondazione Cortina 2021 dà il benvenuto al nuovo Presidente Alessandro Benetton che ieri,
a seguito dell’ufficializzazione da parte del Ministro dello Sport Luca Lotti, ha confermato l’accettazione della carica e di entrare a far parte dell’organizzazione dei Mondiali di Sci Alpino con grande entusiasmo.

«Con tutti gli attestati di stima che ci sono stati nei miei confronti, non ho potuto fare altro che accettare, nella convinzione che ci siano i tempi per fare un buon lavoro» ha dichiarato Alessandro Benetton. «Da imprenditore sono ottimista. Uno degli stimoli è stato vedere quello che è successo a Torino (Olimpiadi, ndr) e Milano (Expo, ndr), con contesti migliorati. Saranno i mondiali di un intero territorio, bisogna impegnarsi perché sia così».

Il primo impegno del nuovo Presidente è previsto per il 1 e 2 giugno a Cortina, quanto il team di Fondazione Cortina 2021 si troverà per seguire il Coordination Meeting di FIS.

marchio

Il Consiglio dei Ministri approva il DEF

By | News | No Comments

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il “DEF – Documento di Economia e Finanza” con le disposizioni per la realizzazione del progetto sportivo delle finali di Coppa del Mondo 2020 e dei Campionati del Mondo di sci alpino 2021.

Il provvedimento contiene norme di semplificazione per la realizzazione delle infrastrutture sul territorio, sia quelle relative alle aree dove si svolgeranno i Mondiali, ovvero piste e impianti, sia quelle di riqualificazione della macro-area di Cortina e del Bellunese, quali in particolare gli interventi di adeguamento della viabilità sulla statale Alemagna.

“È un provvedimento di grande utilità, tecnicamente intelligente perché permette di individuare in via anticipata le necessità infrastrutturali di un grande evento e del territorio che lo ospita e introduce soluzioni di semplificazione e poteri commissariali all’inizio del percorso. Questo strumento normativo permetterà l’esecuzione delle opere con tempi certi ma anche con procedure trasparenti e complete” dichiara l’Amministratore Delegato della Fondazione, Paolo Nicoletti.

Il progetto della Fondazione Cortina 2021 prevede che sostanzialmente il 100% degli interventi infrastrutturali previsti nelle aree di gara siano destinati a migliorare il comprensorio sciistico, a collegare meglio gli impianti riducendo così l’utilizzo di macchine per gli spostamenti e a offrire nuove tracciati sia ad uso turistico sia ad uso di gara e allenamento anche per lo sci giovanile.

I Mondiali 2021, oltre a essere una grande opportunità per promuovere l’area delle Dolomiti e gli sport invernali e per lasciare legacy di conoscenze e opportunità di lavoro, sono disegnati per essere sostenibili dal punto di vista economico e ambientale e per favorire la realizzazione di infrastrutture, oltre che sportive, di riqualificazione del territorio che resteranno in eredità per lungo tempo.

Img_sito-02

Trofeo Bebe Vio e art4sport

By | News | No Comments

Il 9 aprile si terrà il primo Trofeo Bebe Vio e art4sport: una gara di sci a squadre, organizzata in collaborazione con la Scuola Sci Cortina, che avrà come protagonisti Bebe Vio e i ragazzi di art4sport, onlus nata con l’obiettivo di supportare a livello pratico/organizzativo le famiglie di bambini protesizzati per permettere loro di giocare e divertirsi quotidianamente attraverso l’attività sportiva.

L’appuntamento, in programma sulle piste delle 5 Torri a partire dalle ore 10.00, si inserisce tra gli incontri aperti al pubblico del weekend che Cortina dedica ad art4sport. La competizione, aperta a tutti, vedrà come protagonisti concorrenti appartenenti a diverse categorie (baby, cuccioli, ragazzi, juniores e seniores) divisi equamente in 12 squadre, fino a un massimo di 15 partecipanti ciascuna. Ogni team sarà capitanato da uno dei ragazzi di art4sport e concorrerà alla realizzazione di un obiettivo comune: vincere insieme, ma soprattutto trascorrere una giornata indimenticabile all’insegna dello sport e del divertimento. A seguire, la premiazione della squadra vincitrice e il pranzo di chiusura della gara presso il Rifugio Bai de Dones.

È possibile iscriversi presso la sede della Scuola Sci Cortina – situata in Piazzetta San Francesco 8 a Cortina d’Ampezzo – oppure online. La quota d’iscrizione è pari a 15,00 € e tutto il ricavato raccolto sarà devoluto in beneficenza all’associazione art4sport. Le iscrizioni sono aperte fino al 7 aprile 2017.

Leggi il regolamento e iscriviti subito qui, ti aspettiamo!

Img_sito

Ghedo Speed Contest

By | News | No Comments

Il prossimo 16 aprile alle ore 10 prenderà il via la terza edizione del Ghedo Speed Contest: l’emozionante gara di velocità sulle nevi del Faloria (pista Tondi), organizzata dall’A.S.D. Kristian Ghedina Ski Team con il supporto tecnico di M’Over e il supporto istituzionale della Fondazione Cortina 2021, che avrà come protagonista Kristian Ghedina e quanti vorranno provare a batterlo in velocità.

La sfida sarà alquanto entusiasmante: Kristian scenderà per primo e stabilirà la velocità da superare per vincere, a seguire tutti gli iscritti alla gara potranno cercare di battere il suo tempo.
Verranno stilate due classifiche: oltre a quella relativa alla velocità raggiunta all’arrivo, ci sarà anche quella per premiare chi riuscirà a percorrere nel minor tempo possibile i primo 50 metri del tracciato.

Diversi i premi in palio, tra cui una giornata sugli sci con Kristian Ghedina, gadget targati Cortina 2021 e dei biglietti per la tappa di Coppa del Mondo di Sci di Cortina 2018! A fine gara le premiazioni, che si terranno presso la terrazza del Rifugio Faloria.

È possibile iscriversi direttamente a questo link o presso la sede di M’Over in Piazzetta San Francesco 2, nel pieno centro di Cortina d’Ampezzo.

La quota d’iscrizione è di 20,00 €.

Il ritiro dei pettorali di gara è previsto per sabato 15 aprile (8.30 – 12.30 e 15.30 – 19.30 presso la sede di M’Over) oppure per domenica 16 aprile (8.30 – 9.45) presso la partenza della Funivia Faloria.

I partecipanti, in possesso del proprio pettorale di gara, avranno il diritto di acquistare alla partenza della Funivia Faloria uno skipass giornaliero a soli 24,00 €.
Inoltre sarà a loro riservato uno sconto del 20% sul pranzo consumato al self service del Rifugio Faloria.

Vi aspettiamo numerosi!

Clicca qui per iscriverti.
Clicca qui per leggere il Regolamento completo della manifestazione.

Ringraziamo gli Sponsor che hanno permesso l’organizzazione di questo evento: Bortolomiol, Gemme di Bontà e Neon Optics.

5 torri

Approvato collegamento sciistico tra “Pocol-Tofana” e “5 Torri”

By | News | No Comments

Su proposta dell’assessore al turismo, Federico Caner, la Giunta regionale del Veneto ha approvato ieri lo sviluppo del collegamento sciistico tra le aree di “Pocol-Tofana” e delle “5 Torri” in una nuova area denominata “Son dei Prade – Socrepes – Bai de Dones”.

“Su istanza del Comune di Cortina d’Ampezzo e nel rispetto del Piano Regionale Neve, che è lo strumento di pianificazione del sistema impiantistico funiviario e sciistico regionale – spiega Caner – abbiamo dato il via libera alla realizzazione di questo collegamento tra due importanti e pregevoli aree sciabili. Si tratta di un intervento finalizzato a dare attuazione all’Area sciistica di Cinque Torri quale ‘Area di allenamento e qualifiche degli atleti durante i Mondiali di Sci Alpino 2021’, sviluppato in modo compatibile con le caratteristiche morfologiche ed ambientali dell’area, adottando soluzioni che consentono di mantenere al minimo il consumo di territorio”.

Il collegamento “Pocol-5 Torri”, in quanto progetto strategico per i Mondiali 2021 di Cortina, risulta, tra l’altro, assegnatario di finanziamenti del Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) per complessivi 16 milioni 380 mila euro.

“Anche l’avvio di questo procedimento – sottolinea l’assessore Caner – testimonia come sia già iniziata l’impegnativa opera di organizzazione del grande evento sportivo e turistico del 2021. Ed è la conferma di come i mondiali rappresentino un’occasione per potenziare l’offerta del territorio dolomitico dal punto di vista strutturale e infrastrutturale”.

Per Fondazione Cortina2021 questo è un primo intervento molto significativo: “Siamo molto soddisfatti della delibera della Regione Veneto, che completa l’iter autorizzativo iniziato dal Comune relativo al collegamento Pocol-5 Torri. Si tratta di un progetto strategico utile sia all’intero comprensorio sciistico, sia in vista dei Mondiali 2021 di Cortina. Questo collegamento è un primo progetto di riqualificazione del territorio e dell’offerta turistica, e si inserisce nelle attività di legacy infrastrutturale che Fondazione Cortina2021 ha come proprio obiettivo.”

SciAlpino-Cortina(1)

SPORT 2021: Imprese, tecnologie, eventi. Innovazione e montagna, un’occasione mondiale.

By | News | No Comments

Continua il ciclo di appuntamenti organizzati da Vertical Innovation e in quest’occasione saremo presenti anche noi!

Il 16 novembre a a Montebelluna (Treviso), nel cuore di quello che viene definito «il distretto dello scarpone», si terrà l’evento “Sport 2021. Imprese, tecnologie, eventi: innovazione e montagna, un’occasione mondiale”.

Tecnologie, eventi, materiali: come sarà lo sport del 2021? Un mix di innovazione e fattore umano, ben rappresentato dai protagonisti dell’incontro che si confronteranno con Luca Barbieri, direttore editoriale Vertical Innovation: Riccardo Donadon, presidente Fondazione Cortina 2021; Rainer Senoner, presidente Saslong Classic Club; Andreas Winkler, responsabile Sports & Winter Technologies IDM; Armin Zoeggeler, olimpionico di slittino e responsabile innovazione materiali FISI.

Per partecipare, è sufficiente registrarsi a questo link.
Vi aspettiamo numerosi!

cortina_legacy

Cortina 2021: un progetto con una forte legacy infrastrutturale

By | News | No Comments

In seguito alle notizie diramate oggi, riguardanti lo stralcio delle garanzie e dei fondi per i Mondiali di Cortina del 2021 e la Ryder Cup di golf del 2022 dalla nuova Legge di Bilancio, Fondazione Cortina 2021 è certa del sostegno delle istituzioni e dei privati ai Mondiali del 2021.

In particolare Fondazione Cortina 2021, ricorda che i Mondiali del 2021 lasceranno un’eredità di conoscenze ed esperienze, anche di innovazione, importanti per il territorio e il mondo dello sci. Quanto alla legacy infrastrutturale, gli investimenti riguarderanno infrastrutture plurifunzionali, che potranno essere utilizzate per un lungo periodo e non solo nei pochi giorni delle gare, quindi esclusivamente infrastrutture necessarie e utili per la comunità.

“Il 100% degli interventi infrastrutturali nelle aree di gara sono destinati a migliorare e ampliare il comprensorio sciistico e collegare meglio gli impianti, riducendo l’uso di macchine per arrivare alle piste da sci. Degli 8,8 km di piste interessate dalle gare, solo 300 metri (la partenza maschile) sono esclusivamente a uso agonistico, ovvero il 3,4%” – dichiara Paolo Nicoletti, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021. “Tutti gli altri interventi infrastrutturali in città e sulla viabilità verso Cortina, sono interventi necessari per le comunità coinvolte ed è più efficace e conveniente realizzarli in occasione del Mondiale, per la capacità di questo evento di catalizzare l’attenzione di istituzioni e privati.”

foto milano sport

Forum Sport e Business del Sole 24 Ore

By | News | No Comments

Paolo Nicoletti, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021, sarà tra gli ospiti del Forum Sport e Business che si terrà domani presso la sede del Sole 24. Il suo intervento è previsto alle ore 17 nella sessione “I grandi eventi nei prossimi anni”.

Sistema sportivo e mercato in forte evoluzione: è questo il focus del Forum Sport e Business. L’obiettivo è quello di creare un momento di incontro e dibattito su dinamiche economiche, aspetti finanziari, giuridici, manageriali del mercato: dai mega trend nella sport industry allo stato dell’arte del sistema sportivo italiano sul fronte governance, fonti di finanziamento e ruolo del settore pubblico, dagli aspetti chiave che riguardano costruzione e gestione degli impianti sportivi ai cambiamenti in atto nella comunicazione dello sport system. Un focus particolare sarà dedicato al mondo del calcio ed ai grandi eventi che attendono il settore nei prossimi anni.

Tra i protagonisti di riferimento del settore interverranno Angelo Binaghi, Presidente della Federazione Tennis, Alberto Miglietta, Amministratore Delegato di Coni Servizi, Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Carlo Tavecchio, Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Andrea Abodi, Presidente della Lega Calcio Serie B, Mauro Baldissoni, Direttore Generale AS Roma, Javier Adelmar Zanetti, Vicepresidente F.C. Internazionale Milano, Maurizio Beretta, Presidente della Lega Calcio Serie A.
Special guest dell’evento saranno Matteo Aicardi, Vice Campione Olimpico Nazionale Italiana Pallanuoto, Alessandro Campagna, Commissario Tecnico Nazionale Pallanuoto Maschile, Elisa Di Francisca, Argento fioretto individuale a Rio 2016 e oro a Londra 2012, e Federico Morlacchi, nuotatore, vincitore di sette medaglie paralimpiche.

Per maggiori informazioni http://eventi.ilsole24ore.com/forum-sport

fisi

Fondazione Cortina 2021 a FISI in Tour a Bolzano

By | News | No Comments

Fondazione Cortina 2021 sarà presente il prossimo 14 Ottobre all’appuntamento Fisi in Tour 2016 a Bolzano.

Sarà la prima uscita pubblica per i campioni sci alpino, ma anche di tutte le altre discipline federali:
slittino, biathlon, salto, bob, sci nordico, combinata nordica, freestyle e snowboard.

Per Fondazione Cortina 2021 parteciperà Paolo Nicoletti, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021, che sarà a Bolzano anche per la serata di lancio della stagione presso il Museion, alla quale parteciperanno gli atleti di Coppa del Mondo di tutte le discipline federali, Sponsor, Stampa, ospiti, autorità locali e istituzioni.

Cortina 2021 St Moritz e Zurigo Final Inspection

Fondazione Cortina 2021: una settimana di incontri e seminari a St Moritz e a Zurigo

By | News | No Comments

Michele Di Gallo, Giorgio Gaspari e Adolfo Menardi della Fondazione Cortina 2021 hanno partecipato all’ispezione finale di FIS ed EBU a St. Moritz, nel corso della quale si è verificato l’avanzamento dei lavori e i preparativi del Mondiale di sci 2017, evento che animerà la cittadina svizzera a partire dal 6 febbraio 2017.

Effettuata una visita alle piste di gara, l’ispezione all’area traguardo e alle strutture e soluzioni logistiche programmate per i prossimi Mondiali di sci alpino, la delegazione di Cortina 2021 si è poi spostata a Zurigo per il FIS Autumn Meeting. A Zurigo si sono incontrati e confrontati i Comitati organizzatori dei mondiali dei prossimi anni, e precisamente gli organizzatori dei Mondiali di Sci Nordico 2017 (Lahti – Finlandia), gli organizzatori dei Mondiali di Snowboard Freestyle 2017 (Sierra Nevada – Spagna), gli organizzatori dei mondiali delle diverse discipline per gli anni 2019 (Are, Seefeld e Park City) e 2021 (Cortina e Obersdorf). Durante la tavola rotonda si sono trattati diversi temi e si sono condivise le “best practice” e le problematiche più ricorrenti. L’incontro fa parte del progetto FIS denominato “Transfer of Knowledge” finalizzato appunto a trasferire e condividere conoscenze ed esperienze.

Il 1° ottobre si tiene, sempre a Zurigo, il periodico incontro dell’Alpine Committee FIS durante il quale i Comitati organizzatori dei prossimi grandi eventi degli sport invernali (Mondiali e Giochi Olimpici) presenteranno lo stato di avanzamento dei rispettivi progetti, dando evidenza dello stato dell’arte delle attività svolte soprattutto dal punto di vista tecnico. A rappresentare la Fondazione e a presentare il progetto di Cortina 2021 ci sarà l’Amministratore Delegato Paolo Nicoletti.